Stella Rossa-ASVEL (R8): Buona la prima per Dusko

0 0
Read Time:3 Minute, 17 Second

Stella Rossa-ASVEL: Nell’ottava giornata della Turkish Airlines EuroLeague, la Stella Rossa di Belgrado tra le mura amiche dell’Aleksandar Nikolic Hall Arena conquista la vittoria contro i francesi dell’ASVEL Villeurbanne.

Il finale è 71-67 per i serbi e quindi esodio vincente per coach Dusko Ivanovic arrivato pochi giorni fa in Serbia.

Stella Rossa-ASVEL

Stella Rossa-ASVEL: I serbi in versione dottor Jekyll e del signor Hyde

Esordio non certo semplice per coach Dusko Ivanovic, dotato di grande esperienza, sulla panchina della compagine belgradese. Dopo un primo tempo dominato sia in attacco con 38 punti messi a segno nei primi 20′, che in difesa con soli 23 punti concessi agli ospiti. Nel secondo tempo l’inerzia della gara è completamente cambiato.

L’aspetto più impressionante dei primi 20′ è stato vedere l’aggressività difensiva dei serbi, che hanno messo più volte in difficoltà gli uomini di TJ Parker. Tra le specialità della casa di Dusko Ivanovic c’è proprio la fase difensiva e sicuramente questo è un buon punto di partenza, visto che è è arrivato solo tre giorni fa e per incidere su una squadra ci vuole tempo, ma i grandi allenatori non ne hanno bisogno.

Un altro aspetto da considerare è il 21-9 propiziato nel secondo quarto, dopo il 17-14 dei primi 10′.

Abbiamo sottolineato di quanto si è alzato il livello della competizione e del fatto che ci sono diverse squadre che lotteranno per provare ad entrare nelle prime otto. La Stella Rossa parte sicuramente dietro come posizione, ma all’interno della propria squadra ci sono dei giocatori molto interessanti come Nemanja Nedovic, Luca Vildoza, Hassan Martin, Ben Bentil e sopratutto Dusko Ivanovic che ha grandissima esperienza e sa far esaltare le qualità dei propri giocatori.

Ritornando al titolo legato all’opera scritta da Robert Louis Stevenson nel prossimo punto capirete il perchè

Stella Rossa-ASVEL: Un secondo tempo da incubo per i serbi

Giocare a Belgrado non è mai facile per nessuno perchè il calore del pubblico serbo ti sovrasta e forse è questo che ha fregato l’ASVEL nel primo tempo, ma nel secondo tempo i transalpini privi della loro stella Nando De Colo per motivi sconosciuti come riportato da rotowire hanno reagito e come a Bologna ha rimontato lo svantaggio, ma questa volta non è riuscita ad ottenere i due punti.

Nel terzo periodo, i bianconeri ha chiuso sotto di uno 54-53 grazie ad un break di 16-30 con i padroni di casa totalmente in tilt. Nell’ultima frazione, i ragazzi di TJ Parker sono arrivati addirittura sulle otto lunghezze di vantaggio (57-65), ma nel momento decisivo i biancorossi non hanno mollato e sono tornati avanti con Nedovic e Dobric.

Questa gara servirà ai padroni di casa che in Eurolega le partite non finiscono mai e che quindi ci vuole sempre grande concentrazione. Invece, agli ospiti lascerà l’amaro in bocca per aver giocato un primo tempo davvero brutto.

Stella Rossa-ASVEL: Nikola Ivanovic MVP

Come riportato nel Injury Report di giovedì mattina Nikola Ivanovic era come si suol dire game time decision ed alla fine ha però ha giocato. Per le Stella Rossa sono 3 i giocatori che hanno chiuso in doppia cifra: Luca Vildoza, Nemanja Nedovic e Nikola Ivanovic.

Il giocatore argentino ha chiuso con 12 punti, protagonista più nel primo tempo che nel secondo, ma sempre importante.

L’ex giocatore dell’Olimpia Milano e del Pana, ha scelto di ripartire dalla Stella Rossa. Sulle sue qualità non abbiamo mai avuto dubbi. 11 punti per lui con il 50% da 2 nonostante l’1/6 da 3, ma occhio perchè è un giocatore che che se messo in condizione può essere pericoloso.

Nemanja Nedovic Stella Rossa

Ultimo ma non meno importante bisogna parlare della prestazione di Nikola Ivanovic. L’ex giocatore di Capo d’Orlando chiude con 16 punti a referto (3/4) dalla lunga distanza una delle specialità e 7/8 dalla lunetta. Il montenegrino potrebbe fare quel salto di qualità che avrebbe potuto fare prima e Ivanovic potrebbe essere il coach giusto.

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Iscriviti alla Newsletter di ED

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: