Voigtmann: “Devo ancora metabolizzare Eurobasket, qui possiamo fare qualcosa di speciale “

Jean Claude Mariani
0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

All’ultimo, poco prima dell’inizio della presentazione della triade Pangos, Tonut e Thomas, si è aggiunto anche Johannes Voigtmann, da non molto arrivato dalla Germania, all’evento dell’Olimpia presso Technogym

Voigtmann, fresco di bronzo ad Eurobasket, aggiungerà una freccia molto interessante all’arco di Ettore Messina, rappresentando un lungo di importante stazza con un’interessantissima dote al tiro da fuori. Ecco le sue parole sui primi passi mossi da biancorosso.

Sono molto felice di essere qui finalmente, sono molto eccitato di poter conoscere tutti. Averrà tutto molto di corsa per me, ma sono molto felice. Alcuni compagni già li conosco dal passato, ho giocato contro di loro. Abbiamo un gran gruppo e sono molto emozionato di poter iniziare e spero di fare qualcosa di speciale quest’anno.

Voigtmann all'Olimpia - Eurodevotion

Sui possibili timori di rimanere bloccato dalla situazione con il CSKA

Non sono mai stato preoccupato, ho sempre creduto che sarebbe finita bene. Ovviamente è stata troppo lunga per il club, per me stesso e per la mia famiglia, ma non sono mai stato spaventato.”

Su cosa si porta dietro da Eurobasket

Sono ancora molto emozionato per quello che è successo nelle ultime due settimane, mentalmente devo ancora metabolizzarlo. Guardando al calendario, non c’è molto tempo per farlo e devo superare l’eccitazione per pensare alla stagione. Ovviamente tornare a casa con la medaglia ti da un’extra motivazione, quindi certo non mi lamenterò.

Photo credit: Olimpia Milano

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: