Spagna-Francia, superpotenze inattese per ragioni diverse

0 0
Read Time:3 Minute, 3 Second

Spagna-Francia è la finale di Eurobasket 2022. Due squadre così diverse, due percorsi così diversi, due rendimenti così diversi.

Spagna-Francia, a voi due.

Se i transalpini erano in partenza abbastanza attesi al weekend finale per via di un roster profondo, completo e talentuoso, la presenza spagnola, con gli ormai famosi 9 esordienti, era ben lontana da ogni pronostico. Certo che scommettere contro le furie rosse allenate da Scariolo è un bell’esercizio di masochismo visto quanto vissuto in questo millennio.

Si arriva all’atto finale con percorsi diversi e soprattutto con rendimenti completamente differenti.

Se gli iberici hanno quasi sempre dato impressione di solidità e compattezza, i transalpini sono sembrati una somma di individui quasi mai squadra. Di quei famosi e prolungati “blackout” non è nemmeno il caso di parlare ancora. Per tale ragione in molti si sono giustamente chiesti come potessero, con quella cifra tecnica espressa, rispettare le previsioni che li davano tra le favoritissime.

C’è un dato che spiega tante cose. La squadra di Scariolo in tutte e tre le gare ad eliminazione, contro Turchia, Finlandia e Germania, si sé sempre trovata sotto di almeno 10 punti. Vincere tre partite del genere, in tali difficoltà e con pochissima esperienza, è stata vera e propria impresa.

Di contro della fortuna francese si è parlato molto. E’ chiaro che c’è stata, perché due gare come quelle con Turchia ed Italia è difficile vederle singolarmente, figuriamoci consecutivamente nello stesso torneo, tuttavia resta il fatto che si tratti di un roster di altissimo livello che ha però giocato malissimo a lungo.

Le palle perse, prima della palla a due, fanno pensare un po’ a ciò che ha caratterizzato la vigilia dello scontro con gli azzurri. Francia sprecona all’inverosimile (15,8), Spagna in grado di prendersi cura della palla con grandissima oculatezza (9,1). Questo conterà e quanto ne ricaveranno gli iberici sarà un dato fondamentale.

C’è più stazza tra gli uomini di Collet e siamo alle solite: se si va con continuità da Gobert e Poirier, così come da Yabusele, il cielo sopra Berlino diventa limpido per i galletti. Cosa oppone Scariolo? I due Hernangomez, un Garuba in crescita esponenziale e la necessità di avere minuti di alta qualità da Pradilla e Parra, un poco ai margini nelle ultime occasioni.

Il duello dei backcourt sarà imperdibile. Fantasia, talento e capacità di concludere in proprio come di farlo per i compagni.

La sfida tra le panchine francamente non si pone nemmeno: troppo il peso della qualità di Scariolo rispetto a Collet.

Ed proposito di panchine e di tattica ecco che l’ormai famosissima soluzione a zona spagnola, sia “box and 1” che 3-2, potrà confermarsi arma letale ma che dovrà fare grandissima attenzione alla questione rimbalzi. Sappiamo bene come la zona affronta generalmente problemi da questo punto di vista, il rischio è che possa sanguinare di fronte a gente come i già menzionati lunghi francesi.

Alberto Diaz e Terry Tarpey avranno mani piene contro diversi rivali: anche dal loro impatto nasceranno situazione decisive.

Poi c’è Rudy e qui stiamo solo ad applaudire. Siamo di fronte ad una categoria talmente alta che difficilmente si trovano le giuste parole per definirla.

La Spagna può vincere una gara a basso come ad alto punteggio. La Francia è presumibile che sia maggiormente favorita in una quota attorno ai 70. Comunerà il trend di alti punteggi di questo splendido europeo?

La Francia è più forte, la Spagna è stata sinora migliore, ma una finale fa storia a sé. Il nostro “eurino” non lo mettiamo da nessuna parte, non sapremmo dove indirizzarlo nonostante una chiara preferenza cestistica non certo celata per gli iberici. Ed allora godiamoci solo lo spettacolo.

About Post Author

alberto marzagalia

Due certezze nella vita. La pallacanestro e gli allenatori di pallacanestro. Quelli di Eurolega su tutti.
Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: