La Germania batte la Polonia e conquista il Bronzo

0 0
Read Time:2 Minute, 29 Second

Penultimo appuntamento di EuroBasket 2022 dalla Mercede Benz Arena di Berlino.

In attesa della finalissima fra Francia e Spagna si affrontano i padroni di casa della Germania e la rivelazione di queste Final Four: la Polonia.

La squadra guidata da Schroder, fresco di contratto con i Los Angeles Lakers, è andata vicinissima alla finale continentale ma ha dovuto fare i conti con la Spagna e il capolavoro tattico di Sergio Scariolo.

Gli uomini di Milicic invece arrivano a questa partita dopo il capolavoro contro la Slovenia e la brutta batosta rimediata dalla Francia. Una semifinale che ha fatto pensare ad una squadra appagata dalla cavalcata di questo torneo.

La partita

La partita che vale una medaglia di bronzo ai campionati europei si sviluppa a ritmi bassi. Con i Padroni di casa che provano l’allungo a metà del primo periodo aiutati anche dalle pessime percentuali da dietro l’arco di Ponitka e soci. 19 – 14

Il secondo quarto inizia a marce lentissime da entrambe le parti e nei primi 5 minuti il parziale recita 2 – 4 per gli ospiti. La Germania si scuote e con l’ingresso di Theis piazza un break di 15 – 3 per andare negli spogliatoi sul più 13. 36 – 23

Il terzo periodo accende e anima la partita. La Polonia centra il bersaglio dal perimetro e cerca di ricucire lo svantaggio e guidata da A.J. Slaughter chiude la terza frazione sotto 5. 54 – 49.

Germania Polonia AJ Slaughter

L’inerzia è dalla parte degli uomini in rosso che continuano a produrre offensivamente e riescono ad impattare sul 59 pari grazie alla tripla di Garbacz. Nel momento di maggiore difficoltà la Germania si affida alle giocate degli uomini che l’hanno portata avanti nel torneo. Una tripla di Thiemann prima e due di Schroder poi rimettono dieci lunghezze di vantaggio fra le due squadre.

Germania Polonia L'inerzia è dalla parte degli uomini in rosso che continuano a produrre offensivamente e riescono ad impattare sul 59 pari grazie alla tripla di Garbacz. Nel momento di maggiore difficoltà la Germania si affida alle giocate degli uomini che l'hanno portata qui. Una tripla di Thiemann prima e due di Schroder poi rimettono dieci lunghezze di vantaggio.

Con qualche brivido di troppo la squadra di Gordie Herbert vince la sua terza medaglia europea della storia e porta a casa il Bronzo. 82 a 69 il risultato finale.

Germania

Nonostante la delusione per la finale mancata la Germania, può a mio avviso essere estremamente soddisfatta dalla sua corsa europea. Una squadra che ritrova una medaglia continentale dal 2005 e che nonostante le numerose assenze ha saputo dimostrare di essere una squadra solida e far coesistere con, probabilmente, il miglior Schroder visto negli ultimi anni il talento di Wagner, l’esperienza dei veterani come Theis e Thiemann e la definitiva consacrazione di Lo.

Polonia

Nettamente una delle migliori sorprese del Torneo. La Polonia è arrivata alla semifinale contro la Francia probabilmente appagata dall’impresa contro la Slovenia ai quarti. Oltre al clamoroso Upset la nazionale di di coach…. lascia questa manifestazione con la conferma del giocatore meraviglioso che è Ponitka, che nonostante le voci di mercato delle ultime ore dovremmo vedere con la maglia di Reggio Emilia almeno per la prima parte della stagione. Il potenziale di crescita di Balcerowski e la certezza, come più volte riportato da EuroDevotion di non scommettere mai contro AJ Slaughetr.

Germania Polonia Ponitka

Photo Credits: Fiba

Happy
Sad
Excited
Sleepy
Angry
Surprise

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Subscribe US Now

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: